Blog
Escort Milano vs Escort Roma - Quale città scegliere per avere più chances
Scritto da Redazione 1001notte ® il 23 maggio 2022

Escort Milano vs Escort Roma - Quale città scegliere per avere più chances

E' risaputo che a Milano e Roma si concentra il più alto numero di escort professioniste, non è difficile immaginare perché: sono le due città più popolose d'Italia, e questo spinge la maggiornza delle escort ad esercitare la loro professione possibilmente in queste grandi aree metropolitane, sostanzialmente per aver più chances di lavoro. Ragionamento legittimo, ma noi abbiamo voluto spingersi un po' più in profondità, analizzare i numeri, porci delle domande e fare delle riflessioni, che possono essere utili alle stesse escort.

Sei una escort? Meglio essere a Milano o Roma?

Prima di rispondere e soffermarci sui numeri della tabella sottostante, è doveroso dire che non esiste un registro ufficiale che tiene traccia del numero esatto di professioniste del sesso a pagamento che esercitano, abbiamo dovuto quindi basarci su stime ricavate da siti specializzati. I numeri che indichiamo si riferiscono alle inserzioniste e non comprendono le prostitute di strada, ma solo quelle indipendenti presenti con almeno un annuncio in uno delle centinaia di siti dedicati al settore.

Per avere una statistica affidabile servirebbero altri numeri, percentuali, coefficenti, valori introvabili, sconosciuti, quindi non abbiamo la presunzione di affermare che questa nostra statistica sia precisa ed attendibile; i fattori che la possono influenzare o addirittura capolgere sono tantissimi, per esempio, qual é la percentuale di uomini maschi che si avvalgono delle prestazioni offerte dalle escort? E' più alta a Milano o a Roma? Solo questo numero potrebbe completamente stravolgere il risultato della nostra indagine.

Un altro importante fattore determinante che sarebbe necessario conoscere è il flusso di uomini che frequentano per lavoro Milano o Roma. Certo, entrambe le due città ospitano fiere, manifestazioni, raduni, congressi, riunioni di lavoro, viaggi d'affari, e questa "massa" di uomini sono tutti "potenziali" clienti delle escort, o perlomeno lo erano in epoca pre Covid. Ora tra restrizioni, smart working, e videoconferenze, questa tipologia di "traffico" è sensibilmente ridotta.

Noi ci siamo quindi dovuti basare sulla popolazione maschile tra i 20 e 69 anni di Roma e di Milano (Fonte ISTAT Gennaio 2021), ed abbiamo fatto i nostri ragionamenti e la nostra elaborazione prendendo in considerazione il numero di inserzioniste escort presenti a Milano e quelle presenti a Roma (a Maggio 2022), pur sapendo che anche questi numeri sono indicativi e fluttuanti visto la frequenza con cui le escort si spostano di città in città, per i loro tour, o per seguire particolari flussi stagionali.

Ecco la nostra tabella!

Escort Milano vs Escort Roma, chi ha ha più chances?

Fascia Età Maschi Milano Maschi Roma
20-24 anni 36.244 103.813
25-29 anni 41.049 106.344
30-34 anni 47.042 113.565
35-39 anni 49.050 131.560
40-44 anni 49.234 154.923
45-49 anni 55.137 185.274
50-54 anni 54.418 188.570
55-59 anni 48.604 178.072
60-64 anni 37.310 146.757
65-69 anni 29.624 126.010
Totale Uomini 446.712 1.434.898

Escort Milano Escort Roma
Inserzioniste 4.307 Vedi 5.162 Vedi
Densità 0,96% 0,36%
Ogni escort ha: 104 potenziali clienti 278 potenziali clienti

Cosa ci insegna questa tabella?

Roma ha circa il triplo della popolazione maschile rispetto a Milano, ma il numero di escort è relativamente simile, cioè non proporzionale alla quantità di uomini potenziali clienti. Tradotto, la densità di escort di Milano (0,96%) è sostanzialmente altissima rispetto a quella di Roma (0,36%). Questo comporta che le escort che lavorano a Milano soffrono di una competizione molto alta, mentre quelle che operano a Roma hanno il triplo di chances di essere contattate da un cliente, rispetto alle colleghe meneghine. Una escort di Milano ha 104 potenziali clienti, mentre la escort di Roma ha ben 278 potenziali clienti.

La conclusione, bonaria, approssimativa, stimata, è che se una escort deve scegliere se stabilirsi a Milano o Roma le conviene decisamente Roma, in termini di chances, ma le cose non sono mai così semplici, e nella scelta di quale città usare come base subentrano moltissimi altri fattori che rendono vana ed inutile questa conclusione.

Tenore di vita e reddito

Soldi! Le risorse economiche e finanziarie di uomo determinano indirettamente la sua propensione a spendere del danaro per avvalersi dei servizi offerti dalle escort. Chi dispone di più soldi? I milanesi o i romani? Questo non ci è dato saperlo, ma senza dubbio influisce sulla concentrazione di escort: dove girano più soldi è più probabile che siano disponibili anche più escort, non a caso le escort professioniste fanno dei tour anche basandosi proprio su questo fattore essenziale.

La stagionalità

Altro importante fattore che contribuisce fortemente a far scegliere ad una escort una città o una specifica località rispetto ad un'altra col fine di aumentare le chances di essere scelta e concretizzare un incontro è la stagionalità. Durante alcuni periodi dell'anno, o in occasione di giorni festivi o ponti rilevanti, le grandi città si svuotano, ed il flusso di potenziali clienti maschili si sposta in località balneari o montane, o comunque destinazioni di vacanza. Certo questo fenomeno si è notevolmente attenuato rispetto all'epoca dei grandi esodi fantozziani, ora le città restano più popolate, o si spopolano per periodo relativamente brevi, ed anche le escort amano "staccare" e prendersi una vacanza, magari all'estero.

I grandi eventi

Milano e Roma - Covid permettendo - ospitano sistematicamente grandi eventi di elevato flusso turistico ed affaristico anche a livello internazionale. Pensiamo a fiere del settore moda, cinematografico, culturale, religioso, sportivo, politico, musicale, ed altre infinite manifestazioni molto frequentate, che addirittra generano il sold-out delle strutture ricettive delle rispettive città. Questi eventi fanno spostare decisamente l'ago della bilancia su quale città sia più opportuno presidiare visto dal lato imprenditoriale delle escort, sempre attente ed aggiornate anche su questo fattore determinante per la loro professione.

I costi abitativi

Una escort che deve prendere la decisione se stabilirsi a Roma o a Milano deve tenere in considerazione non solo le chances d'incontro, ma anche il costo della vita ma soprattutto della location dove intende stabilirsi, sia nel caso di abitazione privata, sia nel caso di location dove ricevere i clienti. Né a Roma né a Milano gli affitti sono a buon mercato, anzi, sono spropositati se si cerca una sistemazione comoda, decorosa, riservata, centrale, accessibile, discreta, e magari con un parcheggio o posto auto. Le location di questo tipo non mancano, ma sono davvero costose e poche possono permettersele, ed allora ci si allontana dal centro, si passa in periferia, dove lo squallore aumenta proporzionalmente dalla distanza del centro, tranne in alcuni casi. Per questo motivo molte ragazze escort abitano in estrema periferia o in monolocali al limite della decenza e scelgono di prostituirsi raggiungendo i clienti in hotel.

I costi della visibilità

Un dettaglio di non poco conto è il costo della visibilità del proprio annuncio. Grandi città come Roma e Milano ospitano nei portali dedicati una grande quantità di annunci di escort. E' fondamendale "emergere", essere in cima alla lista, nel nostro caso la chiamiamo "Boutique" o "Top12" quando si vuole il massimo della cosiddetta visibilità, per non vanificare tutte le oculate scelte fatte in precedenza. Se non si sceglie un pacchetto di visibilità adeguato mentre si opera a Milano o Roma le chances di essere individuate e scelte dai potenziali clienti si riducono drammaticamente, al punto di non ricevere nemmeno una chiamata. I costi per avere visibilità sono indubbiamente più cari rispetto ad un annuncio standard, ma garantiscono un ritorno dell'investimento.

Il target ed il brand sono tutto!

A prescindere da tutte le statistiche e considerazioni fatte sopra, che possono si incidere sul numero di contatti, la nostra esperienza ci insegna che alle escort di lusso, quelle vere, poco importo il "numero" ma bensì la "qualità". Detto questo, tutti i numeri sulle possibilità di aumentare gli incontri a Roma piuttosto che a Milano, al di là di stagionalità, eventi, flussi turistici, quello che conta veramente per una escort di lusso è il target, che deve essere alto, di livello, generoso, di rango, e possibilmente ricorrente. Un gentleman che vuole incontrare una star dell'escorting di lusso non si pone il problema se è a Roma o a Milano: la raggiunge o si fa raggiungere! E questo le escort di lusso lo sanno. Hanno lavorato, hanno studiato, si sono valorizzate, si sono costruite un brand, usano una strategia, si fanno trovare nei siti giusti, e non si pongono il problema di seguire il flusso migratorio, perchè sono loro stesse la destinazione!

Del resto è il nostro storico slogan:

"L'intelligenza di una escort fa la differenza tra vendersi e svendersi!"