Favoreggiamento della Prostituzione?

Con la recente sentenza del 13 maggio 2013, numero 20384, la Suprema Corte ha affermato che non sussiste responsabilità penale nel caso in cui vi siano pubblicazioni su un sito internet finalizzate ad offrire prestazioni sessuali a pagamento perché parificata a quella che avviene sugli altri canali di informazione; mentre ricorre responsabilità penale laddove alle inserzioni pubblicitarie vi sia anche una attività volta ad agevolare la prostituzione stessa.

Fonte: www.StudioCataldi.it

Per i tuoi annunci a pagamento 1001notte consiglia PayPal! Sicuro & Veloce!
Pagamento Annuncio 1001notte
DESKTOP

Ultimi annunci inseriti o modificati!