Skip to main content
Blog
Escort Sensoriali - Le più ricercate dagli uomini maturi, e non solo!

Escort Sensoriali - Le più ricercate dagli uomini maturi, e non solo!

Premessa

E' finito il momento di pagare giovani ed avvenenti ragazze di ogni nazionalità, spesso disinibite studentesse o ragazze immagine, o modelle con il chewing gum in bocca, per avere con loro un rapporto sessuale fugace e vuoto. I gentlemen, sono prevalentemente uomini affermati, maturi, con una grande esperienza di donne alle spalle, e adesso, per loro, l'aspetto estetico di una donna, l'anatomia femminile, i corpi sinuosi e tonici, la trasgressione, sono fattori oramai diventati secondari, passati in secondo piano, nei loro schemi e canoni di ricerca, consapevoli anche che le proprie prestazioni sessuali, pur ricorrendo alla pillola blu o ad uno dei tanti altri equivalenti, garantiscono solo una erezione sufficiente per l'atto sessuale fine a se stesso, ma non hanno nessun effetto sull'aumento del desiderio sessuale, che è invece una componente mentale, cerebrale, che solo una donna con determinate caratteristiche può stimolare e far emergere, e questa donna si chiama Escort Sensoriale.

Chi è una Escort Sensoriale?

A noi piace dire che una escort sensoriale è l'equivalente del Viagra, ma mentre quest'ultimo è un farmaco che agisce chimicamente e limitatamente sull'erezione, l'escort sensoriale agisce sui sensi dell'uomo, in maniera cerebrale, senza uso di componenti chimici, ma bensì attraverso l'empatia, la conversazione, la connessione erotica, la voce, il tono, la presenza, ed altre qualità, facendo esplodere la libido, il desiderio sessuale, la passione, l'ardore, l'eccitazione, l'appetito sessuale, la voglia, la lussuria, la bramosia, l'attrazione ed il fervore erotico. E molto spesso, ci risulta, che la escort sensoriale sopperisce anche al bisogno di prendere la pillola blu, perché l'appagamento dell'uomo avviene comunque, e si tratta di un appagamento a 360°, che non lascia sensazioni di vuoto alla fine dell'incontro, anzi, l'uomo ne esce rinato, felice, gioioso, arricchito, e con il sorriso.

Cosa serve per considerarsi una Escort Sensoriale?

Non esiste l'identikit perfetto o la lista dei requisiti da possedere per definire o considerarsi una Escort Sensoriale, ma in linea di massima, la donna non può essere una giovane sgallettata di OnlyFans, o la blogger che posta le sue foto ammiccanti, o la studentessa consapevole di essere una strafica affamata di soldi facili e veloci che considera gli uomini, specie quelli meno giovani, dei polli da spennare, e tantomeno la modella brasiliana o russa che viene in Italia solo per far cassa e che se ne ritorna al proprio paese dopo qualche mese. Sia chiaro, nulla contro di loro, nulla contro le scelte di queste ragazze, che hanno comunque il loro target, ma qui stiamo parlando di una nicchia ben precisa, e di un target altrettanto preciso, che sono prevalentemente uomini di una certa età, acculturati, noti, generosi, intelligenti, galantuomini, spesso personaggi pubblici, che nutrono profondo rispetto verso le donne, e che non si accontentano della volgare e triste "svuotata di palle" con il conto alla rovescia per poi tornarsene a casa o al proprio lavoro.

La escort sensoriale e quasi sempre una donna matura, non necessariamente una bellona, ma con un fascino ineguagliabile, con una grande cultura, con grandi capacità empatiche, con una intelligenza ben gestita, con conoscenze e competenze molto approfondite della psiche maschile e femminile, competenze sulla sessualità, sulla affettività, sulla sensualità, sulla passionalità, sull'eros, sull'arte della seduzione e dell'attrazione, e su tutte le altre sfumature delle manifestazioni emotive, fisiche e relazionali, anche di coppia. E' una donna capace di catturare e cogliere quasi immediatamente le esigenze del partner, ma che da il massimo delle sue potenzialità e del benessere se gli incontri sono di durata adeguata, per questo predilige e da la priorità a proposte d'incontro non inferiori a quelle necessarie per una cena e dopocena, ma che spesso si trasformano in overnight, weekend, ed a quanto ci risulta anche ad intere settimane, che non significa passare questo tempo a fare sesso a letto H24, ma accompagnare l'uomo per un periodo, seguirlo durante i suoi spostamenti di lavoro, o brevi vacanze, restando presente, disponibile, in maniera discreta, non invadente.

Naturalmente questo tipo di disponibilità e servizio, ha un prezzo, che non è quello di una scopata mordi e fuggi. Ma il valore aggiunto di questo tipo di compagnia, parliamo dell'esperienza che una Escort Sensoriale può offrire, far scoprire, rendere indimenticabile, e ripetibile, ha un valore elevatissimo, ma perfettamente equiparabile se non minore di un semplice incontro con una escort di lusso. Una escort sensoriale non è mai cara, è semplicemente costosa, e c'é una gran differenza.

La nuova tendenza: gli uomini migliori vogliono una Escort Sensoriale

Se stiamo scrivendo questo articolo, ed è appena iniziata la primavera 2024, significa che questa tendenza si sta notando e sta prendendo piede. Infatti ci stiamo organizzando e strutturando il nostro sito per permettere alle escort che si considerano sensoriali di poter inserire il proprio annuncio in questa specifica categoria sempre più ricercata su Google dagli uomini che possiamo definire "buoni clienti". Attualmente, non è facile imbattersi nel web in una vera, autentica, autorevole ed affermata Escort Sensoriale, proprio perché i portali di annunci non sono ancora predisposti ad accogliere questa nuova categoria ben definita. Non possiamo fare a meno di citare l'unica e la prima escort a definirsi Escort Sensoriale, che appare al primo posto nella pagina dei risultati di chi cerca questa con questa query. Lei si trova a Roma, ma si sposta in tutta Italia e siamo fieri che Alexandra Grimaldi abbia scelto il nostro portale per promuoversi, e lei stessa ci rivela che la sua agenda di appuntamenti si sta popolando molto rapidamente, anche con richieste di durata notevole.

Ci auguriamo che presto Alexandra Grimaldi ci concederà una intervista per apprendere meglio questo fenomeno, la sua filosofia, ed il modus operandis.

  • Visite: 220