Blog

Gentlemen love Hostess

Gentlemen love Hostess - La compagnia femminile vale più dell'anatomia femminile!

Gli uomini cercano e vogliono solo sesso! Ma chi l'ha detto? La verità la scrive Leo Tolstoy: nulla è tanto necessario ad un uomo quanto la compagnia delle donne intelligenti. Certo, lasciamo perdere ragazzini arrapati con gli ormoni a mille, qui non stiamo parlando di adolescenti allupati o giovani ragazzi eccitati che fanno a gara con gli amici coetanei a chi ne scopa di più durante una vacanza estiva a Gallipoli. Qui stiamo parlando di uomini veri, in particolare di gentlemen.

Il piacere dell'uomo per la compagnia femminile

E' appurato che un uomo si sente meglio, più sicuro, più stimato, più ammirato, più invidiato, più interessante, più potente, quando è in compagnia di una bella donna, ed è per questo motivo che spesso è disposto a "comprarsi" la mera compagnia di una donna, per averla al proprio fianco durante lo shopping, per esibirla ad un festa esclusiva, per fare bella figura ad un evento, ma non solo! Il piacere che prova un uomo ad avere una bella donna al proprio fianco potrebbe far sembrare che la donna sia considerata un semplice oggetto, un accessorio, ma non è così. Chi si adagia su questa superficiale pregiudizio si sbaglia!

Al di là di presentarsi in pubblico in compagnia femminile i gentlemen hanno tanta voglia di godere della compagnia della donna, completamente disinteressati alla sua anatomia. Lo affermiamo perché siamo indirettamente al corrente della forte richiesta di questo tipo di "servizio" e quindi possiamo confermare che moltissimi uomini cercano una accompagnatrice, una escort, una hostess, per godere esclusivamente della sua compagnia, intesa come persona con cui condividere qualcosa, una discussione, una cena, un aperitivo, un viaggio, e potersi confidare, raccontare, ascoltare, confrontarsi, anche su temi che difficilmente vengono affrontati in ambito famigliare o con la propria moglie o partner ufficiale.

La pandemia Covid ha amplificato la necessità di compagnia femminile

Non tutti sono sposati, non tutti convivono sotto lo stesso tetto, ed il primo lockdown totale che ha costretto tutti a vivere forzatamente isolati in casa non ha certo consolidato la complicità tra i partner. Tranne in alcuni rari casi le coppie sono state messe a dura prova, moltissime sono scoppiate, e la percentuale di richieste di separazione sono schizzate alle stelle al termine del confinamento. Il bisogno di "evadere" ed avere una confidente donna estranea ha raggiunto livelli davvero elevati, con episodi in alcuni casi paradossali e divertenti. Molte escort che accettavano videochiamate a pagamento durante il primo lockdown riferiscono che nella maggior parte dei casi il servizio più richiesto non era quello di spogliarsi e fare sesso virtuale, ma di parlare, semplicemente parlare, a dimostrazione che l'uomo ha bisogno di sentire la compagnia di una donna - intesa come presenza - molto più dell'anatomia femminile.

Incontri senza sesso: gli uomini amano le hostess

Conosciamo le hostess come ragazze e donne di bella presenza che si offrono per fare le hostess congressuali, hostess alle fiere, hostess agli aventi, hostess promoter, hostess all'accoglienza, hostess ad eventi sportivi, come le mitiche ragazze ombrelline, o le cubiste in discoteca, o le ragazze immagine, ma in questo periodo non è questo il tipo di presenza che viene richiesto, visto che fiere, eventi, spettacoli, congressi, discoteche sono tutti banditi causa contenimento della pandemia. Le hostess richieste dai gentlemen in questo periodo sono vere e proprie dame di compagnia, disponibili ad incontri nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, sesso escluso, ma capaci di offrire compagnia fisica e mentale, conversazione, divertimento, spensieratezza, stimolare fantasie e progetti, donne capaci di contrastare il grigiore sanitario ed economico di questo periodo e colorarlo infondendo speranza, stima, positività, felicità e piacere mentale.

La rivincita delle hostess

HostessContestualmente alla forte richiesta di hostess da parte di uomini d'affari, businessmen, gentlemen, uomini di livello che necessitano la compagnia di una donna e che sono disposti a pagare per averla, si sta verificando anche una incredibile ondata di aspiranti escort che ambisco ad entrare nell'escorting di lusso per questioni economiche: sono prevalentemente ex hostess professionali che mai prima si sono concesse come escort, ma che vista l'impossibilità di essere chiamate dalle agenzie per eventi e fiere a causa del Covid, ora vogliono tentare la via dell'escorting per guadagnare qualcosa. Per queste ragazze è una specie di rivincita perché finalmente la loro competenza, i loro studi, le loro lauree, la loro conoscenza linguistica, hanno il giusto riconoscimento ed apprezzamento. Da belle statuine in divisa e tacco 12, sottopagate, dispensatrici di sorrisi, dépliants, informazioni, ed indicazioni per trovare l'uscita o la toilette, ora hanno l'opportunità di essere pagate adeguatamente ma soprattutto essere apprezzate, stimate, considerate, valutate per quel che valgono.

Parola d'ordine: resilienza

La parola d’ordine, allora, diventa RESILIENZA, intesa come capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici e/o stressanti, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza alienare la propria identità, senza soccombere. È imprescindibile non lasciarsi abbattere dal cambiamento, ma trarne insegnamento per la vita futura.

1001notte aprirà una nuova categoria dedicata agli annunci di hostess professioniste

Considerato quanto scritto sopra, e per adeguarci a questa nuova esigenza, 1001notte ha deciso di creare una specifica categoria dedicata alle Hostess Professioniste, pur essendo un sito specializzato nell'escorting di alto livello. Le interessate potranno quindi inserire il loro annuncio, senza timore per la propria privacy, senza la necessità di oscurare il viso per non essere scambiate per delle sex workers, dove potersi farsi vedere, a testa alta, senza pregiudizi, dove potersi promuovere e farsi trovare dal crescente numero di uomini che cercano questo tipo di servizio, che lo ricordiamo, non richiede servizi sessuali o erotici di alcun genere.

No diritti di agenzia!

1001notte non è una agenzia di escort e non è una agenzia di hostess, quindi i compensi vanno pattuiti direttamente tra inserzionista e cliente, senza alcuna commissione o percentuale al sito! Le interessate possono pubblicare il loro annuncio registrandosi al sito con email valida, successivamente fare LOGIN, inserire l'annuncio completo di foto e recapiti e scegliendo la "FORMULA HOSTESS". L'annuncio resterà pubblicato e visibile nella categoria "Hostess Professionali" per 30 giorni al costo di 50€

  • Visite: 260